Matthieu Humery

 è un curatore e storico della fotografia francese. Conservatore per la fotografia presso la Pinault Collection, gestisce il nuovo programma Living Archives per il Luma di Arles. Tra le mostre che ha organizzato ricordiamo: Annie Leibovitz. The Early Years: 1970-1983 al Luma, Arles (2017); Jean Prouvé, Architecte des Jours Meilleurs al Luma, Arles (2018); e Untroubled, la prima mostra su Irving Penn in Medio Oriente, presso il Mina Image Centre, Beirut (2019). Per Marsilio ha curato Hypervenezia (2021), Youssef Nabil. Once Upon a Dream (2020) e Henri Cartier-Bresson. Le Grand Jeu (2020).

Iscriviti, la nostra newsletter ti aspetta!

Iscriviti subito per rimanere aggiornato su mostre, eventi, artisti, libri.

Registrandoti confermi di accettare la nostra privacy policy.