I LUOGHI DELL’ARTE

Collezione Peggy Guggenheim

Custodisce la collezione personale di Peggy Guggenheim e mostre temporanee.

La Collezione Peggy Guggenheim si affaccia sul Canal Grande in quella che fu la residenza veneziana della sua fondatrice, la mecenate Peggy Guggenheim. Appassionata d’arte e con uno straordinario fiuto per gli artisti emergenti, Peggy portò nella città lagunare opere di autori al tempo sconosciuti, come Jackson Pollock, ma che avrebbero segnato il corso dell’arte contemporanea internazionale. Palazzo Venier dei Leoni oggi custodisce non solo la collezione personale di Peggy Guggenheim, ma anche le opere della Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof. Ospita inoltre mostre temporanee, valorizzate da laboratori didattici per bambini, visite guidate, incontri e iniziative culturali.

Indirizzo: Dorsoduro 701, Venezia

La curiosità

Peggy Guggenheim acquista Palazzo Venier dei Leoni nel 1949, trasformandolo nella sua dimora per i successivi trent’anni. A partire dal 1951 e fino alla morte, la mecenate apre le porte del palazzo al pubblico, in maniera gratuita per tre pomeriggi a settimana, da Pasqua a novembre.

Iscriviti:
la nostra newsletter ti aspetta

Ricevi approfondimenti, interviste e aggiornamenti sul mondo dell’arte. Resta informato e iscriviti subito alla nostra newsletter C’è vita su MArte.

Registrandoti confermi di accettare la nostra privacy policy.