Evento

House of Us: la performance ideata da Irina Brook dal 29 novembre alla Casa dei Tre Oci

Casa dei Tre Oci
Marsilio Arte
29 novembre - 11 dicembre

Acquista il biglietto

Home page mostre ed eventi

Ideazione e regia Irina Brook, produzione Teatro Stabile del Veneto
Visita il sito

Condividi su
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
House of Us – part 1 – the Mother, un progetto performativo ideato da Irina Brook e prodotto dal Teatro Stabile del Veneto, approda nelle stanze della Casa dei Tre Oci a partire dal 29 novembre 2022. Lo spettacolo rientra nella rassegna Asteroide Amor, nata dal progetto della Fondazione di Venezia Giovani a Teatro 2.0, a cura di Università Ca’ Foscari Venezia (Teatro Ca’ Foscari a Santa Marta), Università Iuav di Venezia e Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale.

House of Us è un progetto ideato da Irina Brook, innovativo nei contenuti e nella prassi attuativa. Il primo esito artistico di questo articolato percorso è una performance immersiva ambientata nel palazzo dei Tre Oci. La regista renderà vive le stanze del palazzo in una sorta di diario intimo, in cui il pubblico è invitato ad esplorare le stanze di una casa, metafora della vita dell’artista.

Una varietà di immagini, oggetti, installazioni visive e paesaggi sonori evocano i ricordi della madre di Irina, l’attrice Natasha Perry, scomparsa nel 2015. Nel cuore di questa House of Us gli 11 attori neo diplomati dell’Accademia Teatrale “Carlo Goldoni” abiteranno le stanze che contengono immagini e ricordi permanenti, a metà tra un viaggio immersivo e un diario intimo. Lungo il percorso gli spettatori incontreranno un personaggio mitico, l’attore Geoffrey Carey, che rappresenta lo spirito del Teatro e della madre di Irina.

La performance si svolgerà tutti i giorni da martedì 29 novembre a domenica 11 dicembre (eccetto lunedì 5 dicembre) e sarà ad entrata continuata con 4 turni cadenzati alle ore 17, 18, 19 e 20.

Gli attori reciteranno in inglese e italiano.
INFO

Ideazione e regia Irina Brook
Collaborazione artistica Angelo Nonelli
Allestimento a cura di Alex Weller

Con la partecipazione di Geoffrey Carey e con i neo diplomati dell’Accademia Teatrale “Carlo Goldoni” Antonio Giuseppe Bia, Daniele Boccardi, Lisa Boni, Giada Capecchi, Stella Capelli, Francesco Lunardi, Susanna Re, OttaviaSanfilippo, Chiara Trevisi, Sara Verteramo.

Assistente alla regia Michele Tonicello

Ambiente sonoro Daniele Boccardi
Realizzazione scene AWAV Ltd
Direttrice di scena Chiara Tarabotti
Macchinista Lorenzo Franco
Sarta Sonia Marianni

Produzione TSV – Teatro Nazionale, in collaborazione con Dream New World, Marsilio Arte e con la Scuola di scenografia, scenotecnica e costume dell’Accademia di Belle Arti di Venezia. Partner di progetto Teatro Biondo Palermo, SPAC (Shizuoka Performing Arts Centre).

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti, la nostra newsletter ti aspetta!

Ricevi C’è vita su MArte per rimanere aggiornato su mostre, eventi, artisti, libri.

Registrandoti confermi di accettare la nostra privacy policy.